L’extra dividendo arriva il 3 aprile

Pirelli

Pirelli prevede di pagare il dividendo straordinario di 0,154 euro il 3 aprile, con stacco cedola il 31 marzo. Lo si legge in una nota del gruppo in cui si annuncia il collocamento in Borsa di 4,5 milioni di azioni di risparmio oggetto di recesso e non acquistate nell’ambito dell’offerta in opzione terminata lo scorso 27 febbraio. Le azioni saranno poste in vendita dal 18 al 26 marzo a 0,8055 euro e il 27 marzo Pirelli procederà all’acquisto delle eventuali azioni non rilevate «mediante l’utilizzo di riserve disponibili». Alla fine di questo passaggio tecnico si potrà dire completato il procedimento della liquidazione delle azioni oggetto di recesso avvenuto a seguito della delibera di riduzione del capitale sociale approvata dall’assemblea a dicembre.