L’«Hemingway» a Fumaroli e Allam

L’accademico di Francia Marc Fumaroli e il vicedirettore del Corriere della Sera Magdi Allam sono i vincitori dei premi speciali della 22ª edizione del Premio letterario e giornalistico «Ernest Hemingway», promossa dal Comune di Lignano Sabbiadoro (Udine). Di Fumaroli, che insegna Retorica e società in Europa nel XVI e XVII secolo al College de France - hanno reso noto i responsabili del Premio - è stata premiata «la capacità di cogliere il valore della retorica come uno dei pilastri della cultura europea dell'età moderna». Di Allam è stato premiato il racconto della sua storia d'amore verso l'Italia che - ha evidenziato la giuria dell'Hemingway - è «anche un lavoro di straordinaria passione che coniuga il vissuto e le testimonianze soggettive con le idee e i valori» dell'Italia. I premi saranno consegnati il prossimo 2 settembre, a Lignano Sabbiadoro.