L’Idv giustizialista ora vuol arrestare anche i denti cariati

Sarà che il giustizialismo è nel Dna del partito di Di Pietro; sarà che Domenico Scilipoti è ginecologo, agopuntore, medico; sta di fatto che l’Italia dei valori adesso vuole pure arrestare le otturazioni dei denti. Secondo il sopracitato deputato siciliano, infatti, «attraverso l’amalgama usata per le otturazioni dentali» c’è il rischio di contrarre infezioni e non sono rari i casi di intossicazioni al mercurio, elemento presente nella sostanza «tappa carie». Pertanto, Scilipoti ha chiesto al ministro della Salute se non ritenga opportuno «effettuare analisi e introdurre test tossicologici» nonché «bandire le amalgame dentali perché tossiche ed estremamente pericolose per la salute umana e per l’ambiente». L’onorevole ha chiesto inoltre misure per obbligare tutti i dentisti ad imparare «la tecnica della rimozione tramite aspirazione intera dell’amalgama», onde evitare il trapano e la relativa emissione di vapori al mercurio. In bocca al lupo.