L’Igo Volley inizia l’avventura in A2

Parte domenica da Arezzo l’avventura dell’Igo Genova Volley in serie A2. La matricola genovese si affaccia nel panorama della grande pallavolo per la prima volta nella sua storia, con un team parzialmente rinnovato. Alle conferme di cinque giocatori, Tagliatti, Corsythe, Depalma, Furfaro e Manassero, si aggiungo altri sette innesti tra i quali spiccano Kaled Belaid, nazionale tunisina alla prima esperienza in Italia. Leondino Giombini, giocatore d’esperienza che ha sempre militato in serie A1, nella scorsa stagione al Sidis Falconara e Alessandro Ciappi, giovane appartenente alla Nazionale B.
Alla guida della squadra anche quest’anno ci sarà Josè Canistrcci. Il tecnico argentino alla quarta stagione al timone dell’Igo Genova, che sarà affiancato da Roberto Basacchi.
Le partite dell’Igo Genova anche quest’anno si disputeranno al Palacus di Albaro che recentemente è stato ristrutturato ed è oggi dotato di una gradinata con circa settecento posti.
Da oggi è anche scattata la campagna abbonamenti: 100 euro per la tessera intera, mentre il ridotto costerà 50 euro riservata agli Under 18 e agli universitari. L’abbonamento può essere prenotato in via San Martino 33 A R, fino al 2 ottobre.
La squadra è stata presentata ieri alla presenza dello staff dirigenziale: «Emozione e commozione - spiega il presidente onorario Roberto Fucigna - sono i sentimenti che in questo momento mi pervadono. E’ un successo storico, frutto di un lavoro durato molti anni. In questa stagione cercheremo di confermarci in questa ambiziosa categoria. Non dimentichiamo la nostra scelta di puntare sul settore giovanile come impegno per la città».