L’imitatore Baldelli batte il tenore Gianni

L’imitatore Simone Baldelli batte il tenore Pippo Gianni. Alla Camera Baldelli, famoso nel Pdl per le sue imitazioni studiatissime (è stato anche in tv a Unomattina per quella sul premier Berlusconi), incontra Gianni, ex parlamentare Udc ora passato ai Popolari Domani per l’Italia di Calogero Mannino, noto per la sua bellissima voce tenorile e incalza: «Ti ho battuto. Mi ha citato il programma la Zanzara su Radio 24. La sorella di Tremonti, Angiola, - prosegue Baldelli - e ha detto che sono il migliore imitatore di suo fratello che ci sia in Italia». E Pippo Gianni prima abbozza, poi incassa e prova a buttarla sullo scherzo: «Ah sì? Allora me la prendo con te se non arrivano i finanziamenti alle opere in Sicilia?».