L’inceneritore ha già bruciato 105mila euro

«Le scene viste a Napoli, con le strade invase dai rifiuti, potrebbero ripetersi a Genova se non si faranno né discariche né inceneritori» disse quattro mesi fa il presidente dell’Amiu. Da allora si è insediato un nuovo sindaco, ma sulla questione - protesta ora Forza Italia - è calato il silenzio. «Marta Vincenzi ci dica che fine ha fatto il progetto dell’inceneritore - spiega Alberto Gagliardi, consigliere azzurro a Tursi-. Temporeggiare è pericoloso». (...)