L’incidente/1 Muore paracadutista 36enne

Un ingegnere milanese di 36 anni è morto domenica sera al termine di un lancio col paracadute vicino a Castiadas, , una località sulle coste sud orientali della Sardegna in provincia di Cagliari. È il secondo paracadutista morto in 24 ore durante la manifestazione «Summer Boogie 2010», in programma dal 3 agosto al 3 settembre. Sabato, infatti, era morto un 28enne di Cagliari, caporal maggiore dell’esercito in forza al 66/o reggimento fanteria Aeromobile «Trieste», a Forlì. In entrambi i casi, secondo quanto accertato dai carabinieri, gli incidenti sarebbero stati provocati da collisioni in volo durante la discesa. L’incidente di domenica, avvenuto dopo le 20 all’ultimo turno di lanci della giornata, sarebbe stato documentato dalle riprese effettuate con microtelecamere montate sui caschi dei paracadutisti. Le immagini, ora al vaglio del pm di turno, mostrerebbero un urto con uno dei colleghi e il successivo avvolgimento dei cavi dei paracadute principali.