L’incidente/2 Turisti annegano in Liguria

Due milanesi in vacanza in Liguria sono annegati negli ultimi due giorni. Il primo, 37 anni, è morto domenica a Celle Ligure, nel Savonese. Dopo essersi tuffato in mare l’uomo è stato spinto dalle onde, prima contro gli scogli e poi al largo. Bagnanti e bagnini hanno tentato inutilmente di raggiungerlo a nuoto. Un turista e un vigile del fuoco che si erano lanciati in mare per i soccorsi sono finiti anch’essi contro gli scogli.
Il secondo annegamento ieri, a Levanto, in provincia della Spezia. Un 41enne era in vacanza con la fidanzata, il fratello e la fidanzata di lui. Poco prima delle 16 si è tuffato nelle acque davanti a uno stabilimento balneare Casinò e ha avuto un malore. Ha annaspato, è stato soccorso e trascinato a riva dai bagnini, coadiuvati da quelli della vicina spiaggia libera. Era già in stato di incoscienza ed è morto nonostante i tentativi di rianimazione dei soccorritori. Il medico legale ha confermato: infarto intestinale.