L’India produrrà il Tamiflu generico

Contro il virus dei polli l’antidoto a portata di tutti potrebbe arrivare dall’India. L'azienda farmaceutica indiana Cipla intende produrre una versione generica del farmaco antivirale Tamiflu, con l'obiettivo di contribuire alla lotta contro la possibile epidemia di influenza aviaria nel Paese. Attualmente l'oseltamvir (il nome del principio attivo del farmaco) è venduto dal gruppo farmaceutico svizzero Roche Pharma, ma non è disponibile in India. Cipla ha fatto sapere di aver completato la fase di ricerca e sviluppo sull'antivirale e potrebbe iniziare la produzione commerciale entro la fine dell'anno, secondo il quotidiano Indian Express. Stando al direttore dell'azienda, Yusuf K. Hamied, l'obiettivo è mettere in vendita un prodotto a un prezzo accessibile per i Paesi in via di sviluppo. Intanto la svizzera Roche ha fatto sapere che donerà 20mila confezioni di Tamiflu alla Turchia per contrastare il rischio che l'influenza aviaria si trasmetta agli uomini.