L’informatica si tinge di rosa

La sanremese Floretta Rolleri, magistrato di Cassazione, sale - prima donna in assoluto - al vertice del Cnipa-Centro nazionale per l’informatica nella Pubblica amministrazione, a seguito della nomina a componente del Collegio che governa le attività del Centro. In magistratura dal 1969, Floretta Rolleri è riconosciuta come uno dei maggiori esperti di nuove tecnologie informatiche applicate al mondo della giustizia. Ha contribuito a realizzare, fra l’altro, la tenuta informatica dei registri giudiziari, il processo civile telematico e la banca dati della Direzione nazionale antimafia. Oltre a lei, solo altre due donne (Carla Rabitti Bedogni alla Consob e Mariella Magnani alla Commissione garanzia sugli scioperi) fanno parte dei vertici nazionali di Authority o organismi pubblici similari.