L’Inghilterra combatte l’alcol

«Nella maggior parte dei casi i crimini contro le donne sono compiuti da uomini con un forte tasso di alcol nel sangue: questo è il dato più rilevante nelle nostre statistiche», ci spiega l’inglese Michelle Jones, volitiva operatrice sociale in una città difficile come Liverpool. «Grazie a progetti come “Voce”, dove possiamo confrontare le nostre esperienze con quelle di altri Paesi, abbiamo attivato una rete locale sul nostro territorio: si tratta di un’agenzia sociale multiservice che monitora i casi a rischio ed evita che alcuni problemi, come l’alcolismo del genitore, siano sottovalutati nell’ambito familiare».