L’iniziativa Un maxi panettone per aiutare mamme in difficoltà

Natale, il panettone fa rinascere la speranza. Leit motiv del Centro di aiuto alla vita Mangiagalli che si traduce in diecimila mamme aiutate. Obiettivo raggiunto in ventiquattro anni di attività che, ieri, il presidente della Regione Roberto Formigoni ha festeggiato in piazza San Carlo davanti a un panettone alto cinque metri e del diametro di dodici.
«Ci avviciniamo a Natale, festa della maternità. Questo ci deve aiutare a pensare con forza e speranza che in una società complicata ogni nuova maternità che una madre coltiva è l’evento più straordinario che possa accadere sulla faccia della terra» chiosa il governatore lombardo da sempre pronto a sfruttare le possibilità della legge 23 e della legge quadro che riorganizza i servizi socio-sanitari che hanno nel loro impianto normativo la «tutela della vita fin dal suo concepimento». Dunque, in piazza San Carlo, sino alla vigilia di Natale, è possibile incontrare gli operatori del Cav e offrire il proprio sostegno concreto al centro di via della Commenda.