L’Insula dell’Ara Coeli: degrado e vagabondi

Tempi duri per l’Insula dell’Ara Coeli, l’ex casa d’affitto romana edificata nel II secolo d.C, tra il Campidoglio e il Complesso del Vittoriano. Mentre d’inverno è meta di visite scolastiche, durante i mesi estivi l’insula si trasforma in dimora abituale dei senzatetto, come quello che da qualche settimana vi soggiorna indisturbato senza che nessuno intervenga. Ma il triangolo Campidoglio-Ara Coeli-Vittoriano è divenuto ormai il luogo privilegiato anche per bande di giovani borseggiatori e venditori ambulanti, spesso extracomunitari.