L’Inter scopre Balotelli, il Torino lucida Recoba

A Reggio Calabria nuova vittoria esterna dell’Inter che vince 4-1, mette in vetrina il fenomeno Balotelli dopo la rete al 15’ di Crespo e chiude la pratica di questo ottavo di coppa Italia già nella gara di andata. Di Pettinari e Solari le altre reti. Questa volta gli onori della scena a Mario Balotelli, fenomeno della fenomenale Primavera dell’Inter. Pur con una formazione zeppa di seconde linee, Mancini è riuscito a portare a casa un risultato più che rotondo.
A Torino intanto, sempre per il turno di coppa Italia, vince e brilla un ex interista: Alvaro Recoba. Il Torino batte 3-1 la Roma e ammira per la prima volta in stagione il Chino: finalmente senza la maschera protettiva dopo l’operazione ai denti. L’ex interista ha illuminato la scena dal primo all’ultimo minuto. Un gol di sinistro, uno di destro in contropiede e lo zampino decisivo nella terza rete (Comotto) che complica non poco i piani della Roma di Spalletti, detentrice del trofeo ma attesa ora a una mezza impresa per raggiungere i quarti di finale.
Il Toro ha in pratica ripreso il discorso dove l’aveva interrotto domenica, sempre contro i giallorossi: quattro giorni fa non era riuscito a segnare complice soprattutto l’egoismo sotto porta della coppia Rosina-Di Michele, ieri la musica è cambiata. Merito in gran parte di Recoba, ma non solo: squadra quadrata e aggressiva,