«L’Inter vince tutto Credete a Mourinho: ha due cose così...»

Ieri Antonio Cassano ha parlato per la prima volta dopo l’eliminazione dell’Italia all’Europeo, i passaggi più significativi. «Donadoni ha pagato le colpe di altri, c’era grande pressione su di lui. Ora Lippi sa quanto valgo». «L’Inter ha commesso un errore a mandare via Mancini, ha fatto tantissimo, conquistando molti trofei, come non accadeva da tempo: più di qualcuno in società non l’ha tutelato. Mourinho ha attributi grandi come una casa: se dice che vince tutto, dovete credergli. Io sono convinto che l’Inter lo farà nei prossimi 3-4 anni, compresa la Champions League».
«La Juve non credo andrà oltre gli ottavi, massimo quarti. Vincesse la Champions, avrebbe fatto più di un miracolo». «Ronaldinho per me è ancora il secondo giocatore migliore al mondo, dietro soltanto a Leo Messi. Quanto a me, penso che smetterò a 34 anni». Dunque avremo altre 8 stagioni di Fantantonio.