L’intervento Polverini: «Vorrei governare la Lombardia, non avrei debiti»

«Mi piacerebbe, per un giorno, fare il presidente della Regione Lombardia: per 24 ore non avrei debiti e sarei tranquilla di non essere inseguita da alcun debitore». Il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, si rivolge così alla platea che, al cortile della Rocchetta del castello Sforzesco, segue l’incontro dedicato alla sanità organizzato ieri mattina nell’ambito della seconda festa nazionale del Pdl. Sul palco, assieme al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, tanti relatori tra cui il ministro della Salute Ferruccio Fazio, il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e il presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato Antonio Tomassini. Dura più di un’ora il confronto sulla sanità italiana: «La Lombardia rappresenta l’eccellenza - dice il ministro Fazio - con i costi più bassi a livello nazionale e un altissimo livello di qualità».