L’INTERVISTA ALESSANDRA AMOROSO

Alessandra Amoroso, a 22 anni ha vinto «Amici» e ora esce il suo primo cd «Stupida».
«Un lavoro a tempo di record: ho addirittura inciso tre canzoni in tre giorni».
Ma è soddisfatta?
«Molto».
Anche il pubblico lo è: «Stupida» è già disco d’oro solo con le prevendite, oltre 35mila copie. Ma adesso inizia il bello.
«E io ho in mente di imparare a suonare il piano. Con i duecentomila euro che ho vinto mi trasferirò a Roma e pagherò affitto e lezioni di musica. Oltre a comprare un cane alla mia amica Nicky, un cellulare all’altra mia amica Ilaria, un’auto a mia mamma e ad aiutare mia sorella a metter su casa».
Come è stato il suo ritorno a Lecce?
«Diciamo che molti amici a sorpresa si comportano in modo imbarazzato, altre persone invece si improvvisano amicone ma io in realtà neanche le conosco. Però l’altro giorno, girando il video di Stupida con Gaetano Morbioli a Verona, mi sono accorta che la gente mi ama davvero».
Anche Luca Jurman le ha dato una mano.
«Mi è stato molto vicino. Grazie ai suoi consigli, il mio modo di cantare è decisamente migliorato».
E adesso?
«Non ho ancora le idee ben chiare. Ma se potessi esprimere un desiderio, sarebbe quello di vincere il Festival di Sanremo come è riuscito a fare Marco Carta».