L’INTERVISTA BEN AFFLECK

Il film di Kevin McDonald «State of Play» è l’adattamento cinematografico della miniserie tv in sei puntate andate in onda sulla Bbc nel 2003. Nella fiction televisiva, ambientata a Londra, al centro dell’azione c’è un politico la cui vita si fa sempre più complicata e pericolosa dopo che un suo collaboratore viene trovato morto nella metropolitana. Nel film, invece, l’azione si sposta a Washington, dove un giornalista (Russel Crowe) comincia a indagare sulla morte dell’amante di un politico (Ben Affleck). In origine il giornalista doveva essere interpretato da Brad Pitt, che all’ultimo momento ha rifiutato la parte; e il politico doveva essere Edward Norton, che ha dovuto rinunciare a causa dei ritardi nella lavorazione.