L’intimo va... a ruba Furto da «Christies»

Hanno portato via circa 250mila euro tra reggiseni, mutandine, perizoma, guepière e costumi da bagno. Questo l’insolito bottino di un furto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato nel negozio-show room milanese della nota griffe di lingerie femminile d’alta moda «Christies srl», in via Del Carroccio. I ladri sono riusciti ad entrare nello stabile dopo aver forzato i lucernai; una volta all’interno del palazzo hanno fatto quindi una vera e propria razzia portato via preziosi completini di biancheria intima e tutta la vasta gamma di quel genere prodotti dalla prestigiosa ditta. Del furto si è accorta la responsabile del negozio solo poco dopo le 13 di ieri. E, a quel punto, ha avvertito la polizia.