L’invasione di streghe e befane in un ponte dedicato ai bambini

Tradizione e magia, buone azioni e dolci per festeggiare il giorno dell’Epifania in terra lombarda. Molte le iniziative, ne citiamo alcune. Un pensiero va agli animali, con la Befana del cane e del gatto, organizzata dall’Ente Nazionale Protezione Animali di Monza, 039.388304: simpatiche vecchine gireranno in centro storico con scopa e calze per i piccoli. Nei gazebo in via Italia, i volontari raccoglieranno cibo, coperte e offerte per aiutare il canile cittadino in via Buonarroti 52, che nella stessa giornata sarà aperto per chi volesse adottare un amico abbandonato o consegnare i suoi regali direttamente in sede.
Solidarietà anche in piazza Duomo a Milano, dove svetta fino al 6 gennaio l’albero della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dedicato ai bimbi malati, sotto il quale è posto un grande salvadanaio, info 02.26627750. Ci spostiamo a Carate Brianza, dove dal 1987 si svolge un evento a metà tra la favola e il rito sacro: all’imbrunire del 5 gennaio una vecchietta passerà su una barca lungo il fiume Lambro, circondata da luci, suoni e voci antiche fatte rivivere dagli abitanti che partecipano come veri commedianti sulle rive trasformate in palcoscenico. A Concorezzo il 6 gennaio sfilate in passerella e premiazione delle Befane più bella e più brutta, oltre alla partecipazione della banda musicale Santa Cecilia per il concerto in piazza della Chiesa.
A Melzo i bimbi sono invitati alle 16 al Teatro Trivulzio per incontrare l’anziana signora. Si esibiranno anche gli Animatori dell’Arcobaleno, con la partecipazione straordinaria di Topolino e Winnie the Pooh. Ingresso gratuito. Sempre per i bambini, ricordiamo che il parco divertimenti di Gardaland sarà aperto, info gardaland.it. Uno spettacolo musicale animerà invece il santuario della Madonna del Sasso, sulla sponda occidentale del Lago d’Orta: l’artista Nicola Pankoff, da sempre in bilico tra pittura e suoni, presenta la sua performance dal titolo Maria cerca un posto, poema sinfonico dedicato alla vita della Madonna. A Livigno si terrà la tradizionale festa dei doni dei bambini, momento suggestivo anche per i genitori che al grido di Buondì Ghibinet costringono parenti, amici o passanti a offrir loro dolci e caffè.
Si terrà al Teatro San Giorgio di Bergamo, dalle 16.30, La disfida di Natale, storia che narra di un Babbo Natale molto arrabbiato con la Befana, info 035.423079. All’Auditorium di piazza della Libertà, a partire dalle 17 Il gigante egoista, spettacolo di marionette e burattini. A Casazza, Epifania in piazza, 035.816060; a Dalmine il tradizionale concerto bandistico, 035.564952. A Brienno è di scena il presepe vivente e il corteo dei Re Magi, con distribuzione di dolciumi, vin brulé e cioccolata, mentre Albavilla offre la Cavalcata dei Magi e un mercatino di antiquariato, hobbistica e prodotti locali, nella parrocchia di San Zenone a Campione d’Italia è in programma la Messa per l’Infanzia Missionaria, 031.814207.