L’Iphone è in arrivo e nei negozi Tim spunta il «corner»

Meno 15: due settimane al lancio dell’Iphone in Italia da parte di Telecom. Operazione complessa che per andare in porto ha comportato un anno di ritardo rispetto agli Usa. Alla fine Telecom ha strappato a Apple condizioni meno capestro di quelle imposte in Usa: non ci sarà la revenue sharing (il 30% del traffico riservati ad Apple) e nemmeno l’esclusiva (infatti anche Vodafone venderà l’Iphone, da Natale). Ma Steve Jobs non ha subito in silenzio e come compensazione ha chiesto due precisi impegni. Il primo è che nei negozi Tim e Vodafone l’Iphone venga venduto in un corner dedicato. Il secondo è che sull’apparecchio non dovrà comparire alcun marchio. Se non la mela di Apple.\