L’Ipi Re debutta a Genova

Marta Cerruti

Il Gruppo Coppola propone a Genova il proprio marchio Ipi Re aprendo una nuova agenzia diretta.
Ipi è una società che, da oltre trent’anni, si occupa, con successo, di attività immobiliare. Fondata a Torino nel 1970, nel 2005 è stata acquistata, al 75 per cento, dal Gruppo Coppola, che ha progettato ed intrapreso un audace e vincente progetto di riorganizzazione societaria. Ipi ha così assunto una struttura ramificata ma integrata, composta da varie anime, ognuna concepita per la gestione dei diversi settori dell’attività immobiliare. Ipi Re è stato appositamente pensato per lo sviluppo, a livello nazionale, dell’intermediazione. La nuova agenzia diretta, ovvero non concessa in franchising, inaugurata a Genova in viale Brigate Partigiane, fornisce, quindi, servizi quali promozione, compravendita e locazione di immobili sia in Italia che all’estero. Ma non solo. Ipi, infatti, è un’azienda leader e, come tale, si propone. L’articolata struttura di cui Ipi Re è parte integrante, consente al Gruppo Coppola di offrire ai propri clienti un ampia gamma di competenze altamente qualificate. Ipi si occupa, infatti, di rinnovamento e trasformazione di aree e complessi architettonici storici. Ne è un esempio recente l’attività della Lingotto Spa, controllata dall’Ipi, che, su progetto di Renzo Piano, ha riqualificato lo storico edificio della Fiat. Operazioni analoghe sono attualmente in atto a Milano, con la riconversione dell’Area di Porta Vittoria, e a Firenze, con il recupero del Centro Urbano San Donato. Ipi è, inoltre, dedita alla realizzazione di complessi edilizi a fini commerciali, turistici, residenziali ed industriali; si occupa di gestione dei patrimoni immobiliari, ponendosi come obiettivo la massima redditività; offre attività di consulenza per investimenti in immobili; commercializza il prodotto edilizio operando come interlocutore con i finanziatori.
Realizzata la riorganizzazione societaria, il gruppo Coppola punta ora sulla diffusione del marchio Ipi Re aumentando la propria presenza sul territorio italiano. Entro il 2008 è, infatti, prevista l’apertura di 14 agenzie dirette, affiancate da una rete di oltre 300 punti vendita concessi in franchising. Ipi ha scelto di cominciare proprio da Genova questa operazione di potenziamento del ramo intermediazione. In maniera strategica, ha così collocato, in una delle poche vie di socorrimento del capoluogo ligure, il proprio store, segnalato dall’inconfondibile marchio blu e giallo di Ipi Re.