L’Ipo con Merrill e Mediobanca

Nice

Mediobanca e Merrill Lynch saranno i global coordinator per la quotazione in borsa di Nice, che è in programma per la prima metà del 2006. Eidos sarà il financial advisor mentre la società di domotica di Treviso sarà assistita legalmente da Clifford Chance. Lo studio D’Urso e Linklaters, invece, sono gli advisor legali per le banche. Nice, che ha sede a Oderzo (Treviso), è un’azienda elettromeccanica che produce e commercializza prodotti di automazione per le abitazioni e per l’industria. L’azienda opera sia sul mercato nazionale sia su quelli internazionali, attraverso filiali in Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna, Belgio, Polonia, Romania, Cina e Stati Uniti. Il suo fatturato è generato all’80% dall’estero, mentre il restante 20% è assorbito dal mercato italiano. Tutte le attività produttive sono svolte in Italia, attraverso il modello di conto lavoro. Il fatturato è pari a 101 milioni di euro e ha oltre 400 dipendenti in totale.