L’isola di Karpathos, tra mare e montagna. La Grecia selvaggia che non ti aspetti

Nel mare blu tra Creta e Rodi, Karpathos è la più meridionale delle isole del Dodecanneso: una stretta lingua di terra, un paesaggio selvaggio, una montagna di mille metri che si tuffa nel mare concedendo solo piccole baie tra pini e mirti, spiagge, come quella di Ariphiatis, amate dai surfisti. Straordinario il villaggio di Olymbos: ci si arriva lungo una strada tortuosa che sale dal mare per ammirare case e monasteri, come tessere colorate incastonate nella roccia. Tutto il resto è da assaporare, inclusi ì «makrùni», specialità con formaggio di capra. Un'isola per chi ama l'avventura ma anche per chi non rinuncia alle comodità, come quelle del nuovo Eden Gold International Alimounda Mare, un villaggio di fronte a una lunga spiaggia, a pochi minuti da Pigadia, il centro principale, ideale per lo shopping e la vita notturna.
Una settimana a settembre a con tariffe a partire da 495 euro a persona, voli inclusi. Per informazioni e prenotazioni: www.edenviaggi.it