L’Italia conquista il tetto d’Europa

da Riva dei Tessali (Taranto)

Dopo due giorni di gara accesa ed emozionante sui campi di Metaponto e Riva dei Tessali, l'Italia si è aggiudicata la quarta edizione del European Master for Golfplaying Journalists, il campionato europeo dei giornalisti (giocato con formula stableford e handicap ridotto ai 3/4) giunto alla sua quarta edizione ed organizzato dall'Aigg (Associazione italiana giornalisti golfisti).
Chiuse giovedì le prime 18 buche a 174 punti (Taruffi 37, Pacciani e Crosa 36, Roversi 35, Massai 30), alla pari con la squadra francese, e con 4 punti di vantaggio sull'Inghilterra, i giornalisti italiani tra i pini del percorso di Riva dei Tessali hanno messo in mostra il gioco più solido e vincente. Franati i «cugini» transalpini (146 il loro totale di giornata), gli italiani hanno tenuto a bada la rimonta della squadra inglese (154 il loro score parziale) per mettere le mani, grazie ai 157 punti complessivi ottenuti nella seconda e decisiva giornata, per la prima volta sul trofeo continentale.
Determinanti i 34 punti conquistati da Roberto Roversi (Il Gazzettino) e i 31 a testa messi nel carniere da Giacomo Crosa (Mediaset), Mario Fornasari (Il Resto del Carlino) e Mario Massai (freelance).
Il quinto risultato utile è stato conquistato da Paolo Emilio Pacciani (Gazzetta di Parma) che con i 30 punti ottenuti a Riva dei Tessali ha sigillato una due giorni baciata dal successo sia come giocatore, sia come selezionatore e capitano della squadra azzurra.
L'Italia non ha vinto solo sul campo. Stregati dalle bellezze della costa ionica, dall'ospitalità di Angelo Zella e del Golf Hotel di Riva dei Tessali, dalle golosità della cucina lucano-pugliese, i giornalisti europei hanno dimostrato di apprezzare non solo dal punto di vista golfistico questo territorio. L'appuntamento per la quinta edizione dell'European Masters è fissato per il 2009 in Lettonia.
Classifica finale: Italia 331, Inghilterra 324, Francia 320, Austria 308, Olanda 302, Germania 295, Svizzera 292, Svezia 281, Belgio 269, Repubblica Ceca 264, Spagna 254, Lettonia 247.