L’oasi felice del Gaslini

Cara redazione, non tutta la sanità è da censurare. Ancora una volta l’ospedale Gaslini si è dimostrato un’oasi efficiente e all’altezza della sua fama. Siamo molto grati a tutti i medici e a tutto il personale sanitario dei reparti rianimazione e osservazione (pronto soccorso) per le cure affettuose prestate alla nostra piccola Elena che, dopo oltre due lunghi mesi di ricovero, è stata restituita guarita alla famiglia.
Un ringraziamento particolare rivolgiamo al prof. Silvestri, alla dott. Nahum e al dott. Gandolfo. Con stima