L’occupazione di S.Gottardo

Beffa a San Gottardo. Il Comune di Genova aveva provveduto a far murare le porte e le finestre di un edificio che era stato sgomberato, ma dopo pochi minuti sette cittadini romeni hanno ripreso possesso dello stabile abbattendo le opere murarie. Si tratta di sette cittadini romeni, cinque uomini di età compresa fra i 27 e i 16 anni, e due donne, di 24 e 16 anni. Tutti sono stati denunciati per invasione di edificio e danneggiamento. Lo stabile preso di mira dagli immigrati si trova in via San Gottardo.