L’o.d.g. sulle caldaie proposto da Avveduto

A proposito dell’emergenza caldaie in XVII municipio (ma il problema degli impianti fuorilegge riguarda 25mila romani), il consigliere municipale di Alleanza nazionale Luigi Avveduto ci tiene a precisare di essere lui il primo firmatario dell’ordine del giorno con il quale si chiedeva al prefetto una proroga per gli impianti di riscaldamento non ancora a norma. Anche Mauro Colombi, capogruppo di An, sostiene che le firme degli altri consiglieri sono state aggiunte in un secondo momento.