L’omicidio al centro sociale non è stato un caso

È tornato Sandro Biasotti. Ed è una grande notizia.
Mandato in pensione il suo sosia un po’ troppo tranquillo che l’aveva sostituito, l’ex presidente (e, a questo punto, probabile futuro presidente) della Liguria, è tornato in piena forma. Capace di usare la barba come una pericolosissima arma. Pericolosissima per gli avversari, ovviamente. Certo, ogni tanto anche il Sandro resuscitato ha dei rigurgiti degli errori del finto Biasotti. Ad esempio, la tendenza a ragionare troppo in chiave «io ho fatto e (...)