L’omicidio davanti al «De Sade»

Nella notte tra sabato 27 dicembre 2008 e domenica, alle 5 del mattino, un uomo è stato ucciso davanti alla discoteca De Sade all’angolo tra via Valtellina e via Piazzi. La vittima, Massimo Blancato, 34 anni, pregiudicato per spaccio di droga e reati contro il patrimonio, residente a Bresso, è stato freddato con otto colpi sparati da una calibro 9. Il killer, Antonino Viola, 32 anni, era un sorvegliato speciale e cliente abituale del De Sade. All’origine della rissa iniziata all’interno della discoteca e poi degenerata all’alba seguente, storie di spaccio. Durante il «regolamento di conti» avvenuto in mezzo alla strada è stata coinvolta anche una ragazza di 21 anni, ferita a una gamba.
Il locale è stato posto sotto sequestro penale e amministrativo