L’onorevole utente contro Facebook

Sei un utente Facebook e ti ritrovi con l’account bloccato? Mettiti l’animo in pace. Oltre a sperare in una rapida soluzione del problema, c’è ben poco da fare. Sempre che tu non sia un parlamentare, però. In quel caso, cambia tutto. Lo sa bene il deputato del Pdl Giorgio Jannone che, dopo una settimana di blocco del proprio account personale «senza avere nessun referente a cui potersi rivolgere», ha rivolto al riguardo un’interrogazione parlamentare al ministero dello Sviluppo economico, ora guidato da Paolo Romani. Nell’intervento parlamentare il deputato ha chiesto al neoministro quali provvedimenti intenda adottare al fine di «tutelare la privacy degli utenti Facebook ed evitare sospensioni improvvise ed immotivate del proprio account, principi che però non vengono rispettati dai gestori che possono utilizzare e controllare i dati personali di ciascun utente».