L’Onu invita a negoziare con i talebani

Le Nazioni Unite sostengono e incoraggiano negoziati tra il governo afghano e i talebani. È quanto sostiene il responsabile Onu per l’Afghanistan Tom Koenigs. Koenigs ha sottolineato ieri che per affrontare la situazione c’è bisogno di più truppe e di un maggiore impegno da parte della comunità internazionale a favore di una pace durevole nel Paese. Secondo Koenigs le forze di sicurezza impiegate sul territorio necessitano di un addestramento più adeguato da effettuare in Afghanistan, più che una maggiore presenza internazionale. Sul processo di pace Koenigs ha spiegato che la guerra non può essere vinta solo con i mezzi militari, «dobbiamo negoziare - ha detto -, sosterrei certamente colloqui di pace tra governo e taleban».