L’OPERA BUFFA AL TEATRO DEI PUPI

Innanazitutto, lasciatemi dire che sono felice. Perchè questo Giornale oltre ad essere diventato sempre più il giornale dei genovesi e dei liguri non allineati al pensiero unico, di qualsiasi colore esso sia, sta diventando anche il giornale dei giornalisti e del mondo dell’informazione. Amici e ottimi professionisti che sanno che ospitiamo tutte le opinioni e diamo spazio a tutti i pareri, per offrire ai lettori il maggior numero di strumenti, per poi farsi autonomamente un’idea. È l’abc del pensiero liberale.
Quindi, ci ha fatto enorme piacere, nei giorni scorsi, ospitare i dubbi sulla trasferta cinese di un gruppo di cronisti a spese del Carlo Felice, firmati da Marcello Zinola e Pierpatrizia Lava, segretario e presidente del sindacato ligure della stampa e giornalisti rispettivamente del Secolo XIX e della Tgr Rai Liguria. E ci fa piacere dare spazio oggi alla replica di Paolo De Totero, anima del Corriere Mercantile, e di Maurizio Rossi, editore di Primocanale, che potete leggere sopra e sotto di me. Praticamente, mi sento un sandwich.
Ma, anche nel ruolo di wurstel, non mi va che qualcuno si permetta di spalmarmi senape dialettica addosso. Soprattutto, non mi va che lo faccia il rappresentante (...)