L’ORGANIZZAZIONE

«La macchina ha funzionato molto bene». Parola del prefetto, Gianvalerio Lombardi, che nel primo pomeriggio di ieri ha fatto un bilancio pieno di soddisfazione e sollievo del VII Incontro mondiale delle Famiglie. «Il programma della visita del Papa si è svolto senza nessun problema, anche se i numeri relativi alla partecipazione sono stati importanti», dice il prefetto. Tra i 350mila e i 450mila pellegrini hanno partecipato alla Festa delle Testimonianze di sabato sera, alla Messa di ieri mattina ha partecipato un milione di persone (sono numeri forniti dalla Prefettura).
E veniamo ai trasporti. La maggior parte dei pellegrini ha privilegiato il mezzo ferroviario - riepiloga ancora il prefetto - e i tempi di attesa sulle banchine sono stati di pochi minuti. Non si è registrato nessun problema di accesso all’ area dell’evento e dopo l’Angelus è iniziato il deflusso dei fedeli.