L’oro a 705 dollari l’oncia

Galoppano i metalli di base con i prezzi a tre mesi del rame al nuovo picco storico di 8.060 dollari. Il progresso dall’inizio dell’anno supera l’80%. A spingere il rialzo diversi fattori: il calo delle scorte, il denaro dei fondi, il boom della domanda cinese e indiana e il deprezzamento della valuta americana. Record storico anche per lo zinco. In battuta i preziosi. Alla chiusura l’oro ha toccato i 705 dollari per oncia. Anche il platino registra un nuovo record a 1.275 dollari.