L’oro punta sulla Fed

Una seduta di progressi per l'oro. Sul mercato a contanti l'oncia ha chiuso a 638 dollari, mentre sul mercato future è stato aggiornato il picco degli ultimi 25 anni. Gli acquisti hanno trovato sostegno nelle parole del presidente della Fed. Il ciclo rialzista dei tassi potrebbe essere alla fine con conseguenze depressive sul biglietto verde ma entusiasmanti per i metalli preziosi. Tornata di realizzi nel comparto dei metalli di base. Stessa musica per il greggio.