L’ossessione di Benitez: far dimenticare Mou

Niente Napoli per Ronaldinho e probabilmente anche per Zambrotta. Il brasiliano del Milan è di nuovo alle prese con un sovraccarico tendineo della coscia destra che non riesce a smaltire, per l’azzurro un affaticamento all’adduttore della coscia sinistra. Entrambi ieri hanno lavorato in palestra insieme ad Ambrosini, Jankulovski e Thiago Silva (l’unico recuperabile). Per l’attacco promosso Robinho, provato dietro a Ibrahimovic e Pato. Oggi allenamento alle 11.30 e poi partenza per Napoli.