L’ostaggio tedesco nel video talebano: sto male, aiutatemi

Kabul. L’ostaggio tedesco rapito dai talebani lo scorso 18 luglio è apparso in un video diffuso da una tv privata afghana. Rudolf Blechschmidt, 62 anni, ingegnere, appare sdraiato, e mentre lancia il suo disperato appello per la sua liberazione, tossisce. «Le mie medicine - dice l’ostaggio, che soffre di problemi di cuore - finiscono fra tre giorni. Prego tutti i miei amici in Germania di aiutarmi». Nel filmato appaiono altri 4 afghani rapiti dai talebani. Non si sa a quando risale il girato. Belchschmidt è stato rapito con il suo collega Ruediger D., anch’egli tedesco, ucciso poco dopo dai suoi rapitori.