L’sos del Consap: «Sicurezza a rischio con i tagli all’operatività»

I poliziotti della Consap denunciano «le carenze che pesano sulla sicurezza della città». Protesteranno imbavagliati davanti alla questura e al reparto volanti. «Al cospetto di una sicurezza - si legge in un comunicato - che sembra aver finalmente ripreso il suo posto nelle priorità di una società civile, la Consap non distoglie l’attenzione dalle carenze del settore». «Le prospettive future - prosegue la nota - sono di là da venire, ma la lotta al crimine si fa rebus sic stantibus e la Capitale paga l’improntitudine con la quale, pur di mantenere alcuni status quo, si è tagliato sull’operatività. A soffrire di questa retromarcia delle forze dell’ordine nei confronti della criminalità, i commissariati di città, ma anche i reparti di pronto intervento e le specialità; uffici nei quali la Consap si è recata per denunciare difficoltà operative e carenze strutturali».