L’Ucraina in festa

Didi Ciolakova

Vodka e kvas, le melodie del Bandura, i Vareniki, gli arazzi del maestro Dmytro Blazejowskyj: sono alcuni dei protagonisti della Festa nazionale dell’Ucraina. Per il 14esimo anniversario dell’indipendenza, l’ambasciatore ucraino presso la Santa sede Grygorii Fokovych Khoruzhyi con la consorte Liudmyla hanno incontrato i vertici del Vaticano e della diplomazia nel Circolo dei sottufficiali della Marina militare. Tra i presenti, i monsignori Pietro Parolin (sottosegretario per i rapporti con gli Stati) e Frank L. Dewane (sottosegretario al pontificio consiglio Iustitia et Pax), l’addetto militare ucraino Volodymyr Tarascianskiy e gli ambasciatori presso la Santa sede d’Italia, Giuseppe Balboni Acqua, Israele, Oded Ben Hur, e Germania, Gerhard Friedrich Karl Westdkenberg.