L’Ucraina paga fornitura di ottobre alla Russia

La compagnia Naftogaz Ukrainy ha pagato a Gazprom la bolletta energetica per le forniture di gas russo ottenute in ottobre. Lo ha detto ieri il premier ucraino, Iulia Timoshenko: «Oggi (ieri, ndr) abbiamo pagato altri 500 milioni di dollari alla Russia». Nei giorni scorsi il premier russo Putin aveva espresso preoccupazioni per le reali capacità dell’Ucraina di far fronte ai suoi obblighi di pagamento per il gas ricevuto da Mosca. Kiev ha comunque rivolto un appello all’Ue con la richiesta di procedure speciali «per finanziare il debito» con Mosca, ricordando che il problema dei pagamenti si ripresenterà con le bollette di novembre e dicembre».