L’Udc: «Formigoni ci riceva subito»

L’Udc ha chiesto un incontro urgente con il governatore Roberto Formigoni e con i segretari lombardi della Cdl «solo» per discutere della giunta dove non ha più un rappresentante dopo il passaggio di Domenico Zambetti alla Dc di Gianfranco Rotondi. La precisazione arriva dal segretario regionale dell’Udc, Luigi Baruffi che tiene anche a precisare i rapporti «ottimi» con il governatore. «La richiesta di un incontro urgente con il presidente Formigoni e i segretari regionali della Cdl - spiega - è stata avanzata solo per sanare un’anomalia rappresentata dall’assenza di un esponente Udc in giunta dopo il passaggio di un nostro ex rappresentante ad altro partito che non ha partecipato né alla firma del programma né all’elezione dell’attuale maggioranza. Direi un corpo estraneo all’attuale giunta».