L’UDINESE ESCE DALLA ZONA CALDA

Udine La tripletta di Di Natale, sempre più capocannoniere della serie A, abbatte il Napoli. «Forse questa sconfitta era già scritta, siamo stati condannati dagli episodi», commenta il tecnico azzurro Mazzarri, arrabbiato per l’espulsione di Maggio (autore del gol partenopeo). Prima del match incidenti fuori dallo stadio: sette feriti e 10 tifosi napoletani fermati dopo un inseguimento di un furgone sull’autostrada A4. Il Questore di Udine: «Scontri causati da una sparuta minoranza». L’Osservatorio del Viminale valuterà i fatti.