L’ultima gaffe del sindaco spiazza pure il governatore

È un nuovo autogol l’ultima uscita del sindaco Pd di Bologna, Virginio Merola, che per la nomina del nuovo presidente dell’aeroporto «Marconi» ha chiesto alla Festa dell’Unità locale «un terzo uomo o una terza donna». Ora si profila uno scontro istituzionale. Merola chiede una «terza via» oltre l’attuale presidente, Giuseppina Gualtieri, e oltre il presidente della Camera di Commercio Bruno Filetti, che l’ha presa malissimo: «Le nomine non devono essere di matrice politica». La sortita di Merola potrebbe bloccare la nomina in Bologna Fiere dell’ex assessore regionale pd Duccio Campagnoli, uomo di fiducia del governatore Vasco Errani che- è ritornello diffuso-, appena saputa l’ultima gaffe, è saltato sulla sedia.