L’ultima gag di Eddie Murphy fa poco ridere

Ci fosse solo la notizia nuda e cruda saremmo nell’ordinaria amministrazione: Eddie Murphy ha finalmente riconosciuto di essere il padre di Angel Iris, la bambina che Melanie Brown, cioè la Scary Spice delle Spice Girls, ha messo al mondo ad aprile. Mercoledì scorso «la signora Brown» aveva denunciato Murphy a un tribunale di Los Angeles, che in breve le avrebbe dato inesorabilmente ragione perché il test del Dna aveva già confermato la paternità.
Tutto bene quel che finisce bene: con il burocratico comunicato stampa di venerdì, l’attore ha regolarizzato la sua posizione, ha pagato le spese e «continuerà a riconoscere ed onorare le sue responsabilità di padre». Ma che tristezza: fosse un film, sarebbe un film povero. Ci sono tutti gli ingredienti di un melodramma di serie B, qualcosa a metà tra il fogliettone e la squallida cronaca di periferia.
Quando Melanie Brown annunciò di essere incinta, naturalmente precisò a gran voce chi fosse il padre, evidentemente sapendo che lui non aveva nessuna intenzione di ammetterlo. Dall’altra parte dell’oceano, infatti Eddie Murphy replicò a stretto giro di stampa dicendo sostanzialmente: chi, io? Mai vista né sentita. Invece no. I tabloid sono fatti apposta: per mesi hanno squadernato testimonianze e pettegolezzi di gente che li aveva visti insieme, il comico di Hollywood e la cantante inglese, e certo che si erano fidanzati.
Dopo il parto, la Scary Spice andò tranquillamente all’anagrafe per registrare Angel con il doppio cognome Brown e Murphy, mentre lui se ne stava zitto zitto probabilmente per la vergogna. Anzi, preparava il matrimonio con la sua nuova fidanzata, Tracey Edmonds, produttrice hollywoodiana evidentemente non preoccupata dalla spericolatezza sessuale del futuro marito. L’anno scorso Eddie Murphy aveva divorziato da Nicole Mitchell, madre dei suoi cinque figli (allora). Grazie a un contrattino prematrimoniale, la loro separazione non aveva messo in gioco i circa 96 milioni di dollari accumulati in carriera dall’attore. Ora invece, precisano i tabloid, quella fortuna è in pericolo perché, ovviamente, con la Spice Girl non è stato firmato nessun accordo e quindi Angel potrebbe diventare «una bimba d’oro». Tanto più che Melanie Brown è stata avvistata a pranzo con l’ex moglie di Eddie Murphy per una chiacchierata «molto amichevole» ma di sconsolante livello visto che l’argomento sarà stato quello che immaginate anche voi: i soldi. Una storia così bieca che ora disgusta persino i tabloid e chissà quanto disgusterà Angel quando se ne renderà conto.