L’ultima moda? Il braccialetto in cashmere

Andrè Maurice presenta il primo braccialetto in filigrana di cashmere. Un gioiello originale e raro. Dietro all’idea si nasconde un fine lavoro con alti contenuti manifatturieri. Il cashmere utilizzato è stato infatti intrecciato all’acciaio per assicurare una resa morbida e nello stesso tempo resistente. Il terminale è invece in pelle cucito a mano. I colori disponibili sono 32 e vanno dai neutri ai multicolor, dai pastelli agli intensi. Il braccialetto firmato André Maurice è prodotto da Algis, azienda di maglieria di Casale Monferrato che, con una filiera made in Italy, coniuga i processi più moderni con il suo passato artigiano fatto di telai a trazione manuale. L’azienda acquista il cashmere in fiocco direttamente dai produttori in Cina e Mongolia, per poi farlo filare in specializzate filature di Biella.