L’ultima rinascita dell'esagerata Naomi Campbell: "Ho scoperto Dio"

Basta sfuriate e capricci: la Campbell si affida alla religione e confessa di aver trovato l'amore, un oligarca russo. Poi la Venere Nera confessa: "Ho smesso con alcol e droga"

Ora Naomi scopre la fede. E non vede l’ora di avere un figlio. «Se Dio lo vuole, potrò essere mamma». Si sente pronta: «Lascio tutto nelle mani di Dio ma penso che se in passato avessi avuto un figlio non sarebbe stato il momento giusto». Adesso invece si sente pronta: «Non bevo, non faccio più uso di droghe». Insomma anche Naomi Campbell ha un cuore. O sarà solo il suo orologio biologico a suggerirle di metter su famiglia? Il fatto è che la Venere nera si è confessata al tabloid inglese Mail On Sunday dicendo di essere «innamorata di un uomo molto speciale» e di volere da lui un erede. Certo, l’uomo speciale in questione è fra i più ricchi del mondo, ribattezzato «il Donald Trump di Mosca». Ovvero Vladislav Doronin, 46 anni e due miliardi di euro di patrimonio che deve al suo fiuto per l’alta finanza. Naomi e Vladislav si sono conosciuti a maggio, a Cannes, durante un party di Dolce e Gabbana, gli stilisti tanto amici della top.

Da allora i due fanno coppia fissa. La Venere Nera è molto innamorata (dicono perché lui l’ha sempre considerata una donna «normale»). E da allora pare che lei abbia messo la testa a posto: un mese prima di conoscerlo mentre era all’aeroporto di Heathrow ha aggredito alcuni poliziotti e dipendenti della British Airwais, e ora sta scontando la sua pena in un centro londinese di assistenza (dove il primo giorno è arrivata in ritardo a bordo di una Limousine, e dove, dicono, è trattata «da principessa»). Insomma la Campbell cambia immagine. Da donna instabile e litigiosa a donna dolce e concreta. E ora, che ha 38 anni, vorrebbe un figlio: «Non sto facendo pressioni sul mio compagno, ma sì, lo vorrei tanto», ha detto spiegando che il desiderio di diventare madre è cresciuto in seguito a un intervento molto delicato alle ovaie che l’avrebbe resa di nuovo fertile. Un passo importante per Naomi, che è stata cresciuta dalla madre sola, e forse proprio per questo dice di non volere «un figlio in proprio». Riuscirà a rimanere di questa idea? Anche qualche anno fa, ai tempi del fidanzamento con Flavio Briatore, aveva giurato di voler cambiare per amore. Per lui aveva iniziato a frequentare un gruppo di recupero, per disintossicarsi da alcool e droga. Poi però l’amore con Briatore è finito, anche se per molto tempo sono rimasti amici. Ma nemmeno l’amicizia è durata, dato che lei è stata esclusa dalla lista degli invitati al matrimonio fra manager della Renault e la Gregoraci.

La Campbell comunque si era già vendicata dichiarando: «Macché Briatore, il mio grande amore è stato Robert De Niro». E se con l’attore americano è rimasto un rapporto di amicizia, non si può dire altrettanto per il ballerino Joacquin Cortes, per cui a fine anni ’90 aveva perso la testa. Quando lui, esasperato dall’ennesima lite, l’aveva lasciata, lei aveva tentato il suicidio. Insomma Naomi non è mai stata tranquilla. E fra un’aggressione e l’altra - la top è nota per le sfuriate con amiche e cameriere - la Venere Nera ad avere un figlio non ci pensava. Già una volta, comunque, due anni fa si era sfogata dicendo che voleva diventare mamma. Solo che al tempo, stranamente, era single. Ora invece un fidanzato ce l’ha. E ha pure un (secondo) lavoro che la rende umana e più saggia. Speriamo solo che duri.