L’ultima trasferta di Prodi premier

da Milano

Potrebbe essere l’ultimo viaggio da premier per Romano Prodi, che oggi vola a Londra per il vertice a quattro (Gran Bretagna, Francia, Italia e Germania più la Commissione europea) convocato dal primo ministro britannico Gordon Brown per fare il punto sulla crisi dei mercati finanziari.
La riunione, a cui parteciperanno anche il cancelliere tedesco Angela Merkel, il presidente francese Nicolas Sarkozy e il presidente della Commissione Ue José Manuel Barroso, era prevista da qualche mese, si sottolinea in ambienti di Palazzo Chigi.
L’obiettivo è quello di mettere a fuoco i modi in cui le tensioni sui mercati finanziari possono incidere sull’economia mondiale e, soprattutto, come si intrecciano con l’economia dell’Unione europea e con i rischi di una riduzione dei livelli dei consumi. L’incontro fa seguito al vertice della settimana scorsa tra i ministri dell’Economia e delle finanze per analizzare la situazione. E lavorerà su due livelli: le prospettive dell’economia planetaria e il ruolo degli organismi internazionali.