L’ultima di Visco: spiare anche i pensionati

Il viceministro dell’Economia Vincenzo Visco ha pensato a tutti, dai giovani agli anziani. Così ecco che nella circolare di attuazione alla «manovrina» spuntano nuove tasse e, soprattutto, nuovi controlli nelle tasche dei cittadini. Così se i teenagers si vedranno aumentare i biglietti d’ingresso nelle discoteche (l’Iva sulle consumazioni sale dal 10 al 20%), gli anziani invece saranno vittima dello spione fiscale quando riscuoteranno le polizze vita: a quel punto saranno schedati da Visco. Risparmiati per adesso invece i calciatori professionisti.