È l’ultimo baluardo in gioco un bis storico

Dopo dieci anni di sinistra la sfida è importante, e l’asse Pdl-Lega (con Popolari e Benedini x Mantova) punta a bissare il successo dello scorso anno, quando con Nicola Sodano ha conquistato il Comune, uno degli ultimi «feudi rossi». L’uomo scelto per la conquista della Provincia è Gianni Fava. Il concorrente principale Alessandro Pastacci (Pd, Comunità e territori, Idv, Sel, Pensionati). Gli altri candidati, nell’ordine, sono: Giorgio Rebuschi (Partito socialista italiano); Pietro Marcazzan (Udc); Roberto Lamagni (Lega Padana); Carlo Grassi (Rifondazione-PdCi e Sinistra Popolare); Gloria Costani (Salute, ambiente, futuro); Carlo Beduschi (Nuovo polo per Mantova).